Comunicazione

01 dicembre 2010 | 15:55

INTERNET: VITO, IMPEGNO ROMANI A FAVORIRE SVILUPPO WEB TV

INTERNET: VITO, IMPEGNO ROMANI A FAVORIRE SVILUPPO WEB TV
AGCOM HA VARATO DISCIPLINA ATTUATIVA SEGUENDO DIRETTIVE UE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 DIC – “Il ministero dello Sviluppo economico si impegna a favorire la crescita di web tv e web radio nel rispetto dei regolamenti varati dall’Agcom lo scorso 25 ottobre e in fase di pubblicazione”. Lo ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Elio Vito, rispondendo nel question time alla Camera ad un’interrogazione dell’Italia dei Valori sulla disciplina attuativa del decreto Romani sui servizi media audiovisivi. Vito ha ricordato che “l’Agcom ha messo a punto la normativa seguendo con attenzione i principi delle direttive europee e stabilendo che la disciplina riguarda i soggetti che hanno una reponsabilità  editoriale e fanno concorrenza alla tv”. Il ministro ha precisato che “le norme sono circoscritte ai soggetti con fatturato annuo superiore ai 100 mila euro” e che con il regime del silenzio-assenso i soggetti che svolgono un’attività  lineare, cioé con palinsesto, “si intendono autorizzati entro 30 giorni dalla domanda”, mentre per i soggetti che svolgono attività  non lineare, “la segnalazione certificata è sufficiente per l’inizio attività ”. Infine i soggetti interessati hanno un anno di tempo dall’entrata in vigore del regolamento per presentare domanda e nel frattempo possono regolarmente proseguire l’attività  e i contributi sono stati ridotti di un sesto rispetto alle cifre iniziali. (ANSA).