Editoria

03 dicembre 2010 | 15:19

EDITORIA: ICE INVITA 20 OPERATORI STRANIERI A ‘PIà™ LIBRI PIà™ LIBERI’

EDITORIA: ICE INVITA 20 OPERATORI STRANIERI A ‘PIà™ LIBRI PIà™ LIBERI’

Prende il via domani presso il Palazzo dei Congressi di Roma la 9a edizione di “Più Libri, Più Liberi”, iniziativa dedicata alla piccola e media editoria che si concluderà  il prossimo 8 dicembre. “L’ICE – ha dichiarato il Presidente dell’ICE Vattani – prende parte a questa fiera organizzata dall’Associazione Italiana Editori per promuovere l’internazionalizzazione della piccola editoria: a tal fine ha invitato 20, tra editori e agenti stranieri provenienti da 13 Paesi, selezionati tra quelli che maggiormente si sono distinti nel corso degli anni per la pubblicazione di letteratura e saggistica italiana. L’ICE – ha proseguito Vattani – desidera offrire ai piccoli editori italiani che non possono partecipare alle grandi fiere internazionali, la possibilità  di avere contatti con alcuni tra i più importanti nomi dell’editoria mondiale”.  Il Presidente Vattani ha previsto tavoli di incontri bilaterali per le giornate del 6 e del 7 dicembre, che si terranno presso la Rights Room del Palazzo dei Congressi. Grazie a un’agenda personalizzata i nostri editori e i delegati stranieri verranno incoraggiati all’acquisto e alla vendita dei diritti d’autore, nell’avvio di nuove collaborazioni o nel rafforzamento di rapporti professionali esistenti.  ”Più Libri, Più Liberi” – ha aggiunto il Presidente dell’ICE – può senz’altro considerarsi il punto di riferimento per la piccola e media editoria nel panorama italiano e oggetto di sempre maggiore interesse per gli operatori stranieri”.

(ITALPRESS) – (SEGUE).

gca/com 03-Dic-10 13:56

EDITORIA: ICE INVITA 20 OPERATORI STRANIERI A ‘PIà™ LIBRI PI…-2-

La collaborazione tra ICE e AIE, che risale ad oltre nove anni fa, ha fatto crescere il numero degli operatori stranieri alla Fiera “Più Libri, Più Liberi”, facilitando l’incontro tra i nostri piccoli e medi editori con le realtà  editoriali di altri Paesi.  ”Non solo nelle grandi manifestazioni internazionali come la Buchmesse di Francoforte, la London Book Fair o la BookExpo America – ha concluso Vattani -, ma è soprattutto in occasioni come questa che l’ICE svolge con impegno il compito di favorire l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese”.

(ITALPRESS).

gca/com 03-Dic-10 13:56