Comunicazione, New media

06 dicembre 2010 | 11:46

Media: l’Agcom prepara regolamento contro pirateria (Mi.Fi.)

06 Dec 2010 08:56 CEST Media: l’Agcom prepara regolamento contro pirateria (Mi.Fi.)
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–Per contrastare la pirateria su internet l’Autorita’ per le comunicazioni ha pronto nel cassetto un regolamento che stabilisce le regole per chi vuole vendere legalmente i contenuti su internet.

Il documento dell’Agcom, si legge in un articolo di Milano Finanza, fissa una serie di criteri per punire chi ritrasmette su internet contenuti audiovisivi premium (di solito le partite di calcio ma anche basket e tennis), oppure mette a disposizione in streaming film di prima visione o scambia file audiovisivi e file protetti da copyright attraverso il peer to peer. Il tutto con provvedimenti che non vanno a punire il fruitore dei contenuti illegali, come avviene in Francia, ma solo i pirati del web.

Domenica 5 dicembre la Disney stendera’ il tappeto rosso per Tron: Legacy, una delle anteprime cinematografiche piu’ attese dell’anno. I fan di tutto il mondo vivranno l’esperienza della premiere di Londra visitando la pagina di Facebook dedicata all’evento e guardando la diretta su LiveStream. Poi si passera’ alle sale: il film, sequel ad altissimo costo della pellicola del 1982, uscira’ negli Stati Uniti il 17 dicembre e in Italia dal 29 in 3D e dal 5 gennaio in tutti i formati. La vera novita’ e’ in quella settimana striminzita che separera’ la fruizione del film sui grandi schermi di mezzo mondo dal noleggio in forma elettronica dell’opera per l’uso domestico su tv e pc: e’ l’unico modo per neutralizzare la pirateria su internet, che ormai saccheggia a piene mani i contenuti coperti da copyright. Una soluzione che da tempo viene caldeggiata anche in Italia, dove si calcola che l’utilizzo illegale dei contenuti musicali e cinematografici sulla rete abbia raggiunto vette preoccupanti: gli utilizzatori di piattaforme peer to peer (la modalita’ per lo scambio gratuito di file tramite web) hanno quasi raggiunto quota 6 milioni. red/lab

 
 
(END) Dow Jones Newswires

December 06, 2010 02:56 ET (07:56 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.