Comunicazione

09 dicembre 2010 | 12:37

GIORNALISTI: BOFFO, DEDICO AMBROGINO D’ORO A CHI SUBISCE SOPRUSI

GIORNALISTI: BOFFO, DEDICO AMBROGINO D’ORO A CHI SUBISCE SOPRUSI

(ASCA) – Roma, 7 dic – ”Un premio che è un atto di fiducia nei confronti di tutta la nostra professione”. E’ il commento del direttore di Tv2000 e Radio In Blu, Dino Boffo, a margine della consegna, oggi a Milano, dell’ ”Ambrogino d’oro”. ”Vorrei dedicare questo riconoscimento – ha detto Dino Boffo ai microfoni di Tg2000 e In Blu Notizie – ai tanti colleghi che subiscono soprusi e non sono riconosciuti nella loro sofferenza. Vorrei in particolare ricordare Enzo Biagi, che questo premio lo meritava e non l’ha mai ricevuto”. ”Vorrei dedicare questo premio – ha continuato Boffo – ai miei colleghi delle tre redazioni, Avvenire, Radio In Blu e Tv2000, perché sono stati buoni, generosi e galantuomini nel sostenermi nel momento in cui ero sotto attacco. Vorrei dedicare questo premio anche ai miei familiari e ai miei amici, che mi hanno sostenuto durante una sofferenza per me tanto acuta quanto inspiegabile”. ”Nessuno pensi – ha concluso Boffo – che io porti rancore. Piuttosto desidero che quanto mi è capitato possa servire da monito soprattutto ai giornalisti più giovani, perché adottino sistemi, logiche, criteri che siano tenacemente al servizio della verità  e sempre rispettosi della dignità  delle persone”.

res-rus/sam/ss