Editoria

09 dicembre 2010 | 15:53

EDITORIA: ACCORDO TELECOM-RCS SU DIGITALE

EDITORIA: ACCORDO TELECOM-RCS SU DIGITALE

(AGI) – Milano, 9 dic. – Il gruppo Rcs e Telecom Italia hanno siglato un accordo per la distribuzione e la fruizione dei contenuti editoriali di Rcs. L’annuncio è stato dato oggi a Milano dall’amministratore delegato del gruppo telefonico, Franco Bernabé, e dall’omologo di Rcs, Antonello Perricone. L’intesa prevede che da oggi oltre 650 ebook del gruppo Rcs siano disponibili su Biblet Store, la piattaforma di Telecom Italia dedicata all’editoria digitale, e utilizzabili con il nuovo ereader Tim, Biblet. Sui tablet saranno disponibili anche le edizioni digitali del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport: si parte con quelli basati sul sistema operativo Android e, prossimamente, il servizio arriverà  anche su Olipad, il nuovo tablet di Olivetti. (AGI) Mi3/Zeb

EDITORIA: ACCORDO TELECOM-RCS SU DIGITALE (2)

(AGI) – Milano, 9 dic. – Un accordo che segna il raggiungimento di “un significativo traguardo”, spiega Bernabé. “Dimostra come la tecnologia – prosegue – possa rappresentare un efficace motore per avvicinare le persone alla conoscenza e alla cultura attraverso l’utilizzo di nuovi strumenti”. Soddisfatto anche l’a.d. di Rcs, Perricone: “E’ l’ennesimo passo verso quella ‘crossmedialità ’ sulla quale stiamo investendo risorse ed energie. Il futuro dell’editoria – sottolinea – passa proprio attraverso progetti sinergici di questa rilevanza”.  Tra i titoli scaricabili dal Biblet Store ci saranno quelli di Rizzoli, Bompiani, Fabbri, Adelphi, Archinto, Marsilio, Skira e Sonzogno: nelle prossime settimane saranno gradualmente disponibili, a un prezzo medio del 30% inferiore a quello del cartaceo, oltre 16 mila volumi del catalogo editoriale del gruppo Rcs.  Già  da oggi è possibile acquistare i libri, oltre che da pc con carta di credito, con il nuovo ‘ereader’ Tim; sul mercato arriverà  nei prossimi mesi anche il tablet Olivetti, su cui saranno già  installate le applicazioni per consentire la consultazione delle edizioni digitali di ‘Corriere della sera’ e ‘Gazzetta dello sport’. (AGI) Mi3