Comunicazione

09 dicembre 2010 | 16:33

TV: CENERENTOLA; ESPOSTO CODACONS ALL’AGCOM SU SPOT VESPA

TV: CENERENTOLA; ESPOSTO CODACONS ALL’AGCOM SU SPOT VESPA
(V. ‘TV: RAI CINEMA, GRANDE SODDISFAZIONE…’ DELLE 14.04)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 9 DIC – Il Codacons e l’Associazione Utenti Radiotelevisivi annunciano di aver “presentato oggi un esposto all’Autorità  per le Comunicazioni contro lo spot di ‘Porta a Porta’ trasmesso su Raiuno durante la messa in onda del film ‘Cenerentola’”. Per le due associazioni, lo spot intitolato ‘Chi protegge i nostri figli?’ e relativo alla puntata di Porta a porta dedicata ai casi di Yara Gambirasio e Sarah Scazzi, era “un condensato ad effetto di pochi secondi, in grado di generare apprensione tra i minorenni e gli adulti intenti a seguire il capolavoro disneyano” e dunque “a dir poco inappropriato, se si considera il target di pubblico che a quell’ora era davanti la tv in attesa del finale del film”. Di qui la decisione di rivolgersi all’Agcom, per chiedere di “aprire un’indagine e valutare sanzioni in capo alla Rai”. (ANSA).