Amazon: hacker pro-Wikileaks minacciano attacco a sito

09 Dec 2010 16:53 CEST Amazon: hacker pro-Wikileaks minacciano attacco a sito
WASHINGTON (MF-DJ)–Dopo gli attacchi alle pagine web di Visa, Mastercard ed altri siti, i sostenitori di WikiLeaks hanno minacciato di colpire Amazon.com.

Il gruppo di attivisti “Anonymous” promotore dei cyber attacchi, hanno annunciato un assalto alla pagina web di Amazon per le 12h00 a.m. (17h00) nel quadro di quella che denominano “operazione payback”.

“Obiettivo: www.amazon.com“, ha dichiarato il gruppo attraverso Twitter.

Comunicando in rete con Afp ieri gli organizzatori di Anonymus hanno minacciato di attaccare chiunque avesse presunti “programmi anti-WikiLeaks”. red/est/bia

 
 
(END) Dow Jones Newswires

December 09, 2010 10:53 ET (15:53 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti