Wikileaks/ Assange messo in isolamento

Apc-Wikileaks/ Assange messo in isolamento
Per tutelare la sua sicurezza

Londra, 10 dic. (Apcom) – Julian Assange, fondatore del sito WikiLeaks, arrestato martedì scorso a Londra, è stato messo in una cella di isolamento nel carcere di Wandsworth a Londra. Le autorità  carcerarie hanno spiegato che la decisione è stata presa per “la sicurezza personale” del detenuto. Secondo quanto scrive il quotidiano britannico Guardian “vari prigionieri hanno mostrato molto interesse per Assange” e proprio queste attenzioni avrebbero spinto la direzione della prigione alla scelta di piazzare in isolamento il fondatore del sito.

vgp

101305 dic 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi