Televisione

11 dicembre 2010 | 13:05

Champions/Confalonieri: ricorso per abuso posizione dominante Sky

Champions/Confalonieri: ricorso per abuso posizione dominante Sky
Oggi rivoluzione tecnologica Murdoch dissangua tutti

Firenze, 11 dic. (Apcom) – Per Fedele Confalonieri quelli di Sky “Hanno preso tutto, e a nostro giudizio, c’e’ un abuso di posizione dominante”. Così il presidente di Mediaset, ieri sera a Firenze per un incontro promosso dall’associazione ‘Progetto città ’, commenta il ricorso presentato da Mediaset all’Antitrust, contro l’assegnazione a Sky dei diritti in modalita’ pay della Champions League per gli anni 2012-15.

“Abbiamo perso l’asta – continua Confalonieri – in realta’ non l’abbiamo persa del tutto, abbiamo annunciato un ricorso perche’, per noi, c’e’ un abuso di posizione dominante”

Parlando della situazione e della evoluzione della televisione Confalonieri spiega la sua visione: “Oggi c’e’ una rivoluzione tecnologica sotto gli occhi di tutti: prima eravamo in tre noi e in tre la Rai, da qualche anno e’ arrivato un colosso che ti sbatte giu’ dal satellite 200 canali, c’e’ una concorrenza enorme e devi fronteggiarla. E’ arrivato Rupert Murdoch e ti spara la pay tv? Dobbiamo farla anche noi, e allora vai a dissanguarti”.