Comunicazione

15 dicembre 2010 | 12:30

Wikileaks/ Twitter usato in aula durante l’udienza di Assange

Apc-Wikileaks/ Twitter usato in aula durante l’udienza di Assange

E’ la prima volta nel Regno Unito, dove è vietato il cellulare

Londra, 15 dic. (Apcom) – Il giudice britannico che ieri ha presieduto l’udienza sulla scarcerazione di Julian Assange, fondatore di Wikileaks, ha autorizzato giornalisti e pubblico a usare twitter durante la seduta. E’ la prima volta che accade nel Regno Unito.

Stando a quanto riferito alla France presse da un portavoce del servizio stampa degli affari giuridici, il giudice Howard Riddle ha considerato l’interesse del pubblico e dei mass media per il caso di Assange, autorizzando le persone presenti in tribunale a inviare messaggi sul social network. L’udienza è stata così seguita minuto dopo minuto.

E’ la prima volta che un giudice britannico permette di usare twitter durante un’udienza, ha aggiunto il portavoce, precisando che l’utilizzo del telefono cellulare è vietato e che chi viola questa norma rischia due anni di prigione. Molti giornalisti presenti ieri all’udienza hanno così potuto riferire in diretta su quanto accadeva in tribunale.

(fonte Afp)

Sim

151221 dic 10