New media, TLC

15 dicembre 2010 | 12:34

VODAFONE: BERTOLUZZO “INVESTIREMO 1,5 MLD NELLA BANDA LARGA MOBILE”

VODAFONE: BERTOLUZZO “INVESTIREMO 1,5 MLD NELLA BANDA LARGA MOBILE”

MILANO (ITALPRESS) – “Il 2010 è stato un anno positivo per Vodafone, nonostante il momento negativo per il settore delle Tlc, che per il secondo anno di fila ha fatto segnare un calo del 3% in termine di volumi nominali. Vodafone tiene, soprattutto sul mobile, dove siamo testa a testa con il nostro principale competitore. Il prossimo sarà  un anno importante, in cui si affermerà  definitivamente l’utilizzo del telefono come strumento di accesso principale a Internet”. Così l’ad di Vodafone, Paolo Bertoluzzo, nel corso di una conferenza stampa per presentare le strategie online e le nuove apps della compagnia.  L’ad si è poi soffermato sugli investimenti che la società  intende fare nel 2011. “Investiremo 1,5 miliardi nella banda larga mobile, raggiungendo il 99% della popolazione italiana, offrendo una velocità  di 2 megabyte al secondo. Infine, ci impegneremo per portare la banda larga nei prossimi tre anni in oltre mille comuni italiani”. Meno bene le cose sul fisso perché “la colpa – ha detto Bertoluzzo – è soprattutto delle infrastrutture italiane che ci pongono nelle retrovie europee e internazionali. Auspico un’apertura del mercato per creare quella competitività  che tanto bene ha fatto alla telefonia mobile”.  A margine dell’incontro, infine, su possibili nuove acquisizioni, l’ad ha aggiunto: “da poco abbiamo acquisito TeleTu, ma valutiamo caso per caso. In questo momento non mi risulta ci siano opportunità ”. Sull’andamento del mercato, invece, “non vedo margini di ripresa a breve, anche a causa della forte competizione sui prezzi”.

(ITALPRESS).

tre/ads/red 15-Dic-10 12:15