Google sfida Apple e Amazon

Google ha lanciato ufficialmente Google eBooks, marketplace dedicato ai libri digitali, con cui il gruppo mette a frutto tutta l’esperienza maturata nel settore dopo anni di ambientamento. Ora che l’iPad e l’Amazon Kindle tentano di dividersi il mercato, Google li sfida con una proposta del tutto differente, che si basa sulla virtualizzazione del contenuto, slegando così il prodotto editoriale dal device su cui sarà  possibile avervi accesso. I libri digitali saranno inizialmente disponibili soltanto negli USA, ma già  a partire dalla prossima primavera inizierà  una lenta estensione internazionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Ce la farà la nonna con due protesi al ginocchio e un pacemaker a battere Peter Sagan?

A cosa serve studiare le lingue? Anche a tirarti fuori da una grotta per avere la vita in salvo

Il Papa sceglie Ruffini come prefetto del Dicastero per la Comunicazione