ICT: CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA “SFRUTTARE INNOVAZIONI, CRESCEREBBE PIL”

ICT: CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA “SFRUTTARE INNOVAZIONI, CRESCEREBBE PIL”

ROMA (ITALPRESS) – Se l’Italia avesse sfruttato le innovazioni legate all’ICT “nel 1997-2007 avrebbe condotto a un Pil più alto del 7,1%. Se nei prossimi cinque anni l’intensità  del capitale ICT fosse portata ai valori del Regno Unito, cresciuto nei dieci anni prima della crisi del 15,7% annuo contro il 10,3% italiano, ciò aggiungerebbe lo 0,8% alla crescita annuale del Pil, quasi raddoppiandola”. Lo afferma il Centro studi di Confindustria nel Rapporto ‘Se l’Italia punta sull’Ict’.

(ITALPRESS).

far/gca/red 16-Dic-10 11:12

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti