Comunicazione

17 dicembre 2010 | 11:20

Telecom I.: Bernabe’ contro grandi soci,ora rischia (Stampa)

17 Dec 2010 09:07 CEST Telecom I.: Bernabe’ contro grandi soci,ora rischia (Stampa)
Dowjones

ROMA (MF-DJ)–Il Cda di Telecom Italia di ieri segna un distacco netto della posizione dell’amministratore delegato Franco Bernabe’ da quella dei consiglieri di amministrazione che rappresentano i grandi soci di Telco, il nocciolo duro del potere finanziario che controlla l’azienda. E’ quanto scrive la Stampa in un retroscena sul Cda che ieri ha deciso di non mettere ai voti il rapporto di Deloitte e di respingere l’azione di responsabilita’ contro la precedente gestione.

Alla luce di questa situazione, prosegue il quotidiano torinese, la conferma di Bernabe’ quando ad aprile scadra’ il consiglio, potrebbe diventare piu’ difficile. Il manager avrebbe voluto almeno che i consiglieri approfondissero il documento di Deloitte per evitare ulteriori sorprese dopo il caso Sparkle, per poi decidere se mettere ai voti un’azione di responsabilita’ contro la gestione Tronchetti-Buora-Ruggiero. Chi nel Cda ha preceduto l’a.d. per spazzare la questione dal tavolo, senza voto formale, ma con un assenso largamente maggioritario, la pensa in modo diverso.

La Repubblica mette in evidenza come il salotto buono abbia voluto difendere Tronchetti. Questo perche’ tutti i consiglieri, scrive il quotidiano, hanno legami piu’ o meno evidenti con Pirelli, il quale ha potuto contare sulla moral suasion pesante del presidente di Generali Ass., Cesare Geronzi. red/ren

 
 
(END) Dow Jones Newswires

December 17, 2010 03:07 ET (08:07 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.