Comunicazione

17 dicembre 2010 | 13:18

RAI: CASINI, LA RUSSA AD ANNOZERO HA SBAGLIATO. SANTORO IRREPRENSIBILE

RAI: CASINI, LA RUSSA AD ANNOZERO HA SBAGLIATO. SANTORO IRREPRENSIBILE

(ASCA) – Roma, 17 dic – ”Sono rimasto molto colpito dai ragazzi perché hanno dimostrato una grandissima difficoltà  a fare autocritica sulla violenza, la rifiutano, a maggior ragione però ha sbagliato La Russa perché ha usato toni che incendiano, chi è padre deve far ragionare i ragazzi sui propri errori”. Lo dichiara il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, commentando il duro scontro in scena ieri ad ‘Annozero’ tra il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e uno degli studenti che manifestavano a Roma nel giorno delle violenza nelle strade della capitale. ”Non bisogna dare alibi ai ragazzi dai nostri atteggiamenti – spiega Casini -. La Russa poteva anche avere una parte di ragione nella sostanza, ma la forma no, e la forma in queste occasioni è sostanza. Dobbiamo capire che noi alla loro età  eravamo fatti così, pensavamo di avere sempre ragione”. Detto questo però il leader centrista aggiunge che ”la violenza non è mai legittimata”. ”Le arene tv dovrebbero servire anche ad alimentare il dialogo – conclude il leader centrista -; ieri Santoro è stato impeccabile quando ha chiesto ai ragazzi se dopo gli scontri di Roma avessero più o meno simpatie. Loro non hanno risposto, hanno scelto di non rispondere…”.

jan/mcc/alf