Comunicazione

20 dicembre 2010 | 11:08

Ernst & Young: alle prese con accuse di frode (Wsj)

20 Dec 2010 09:15 CEST Ernst & Young: alle prese con accuse di frode (Wsj)

MILANO (MF-DJ)–Ernst & Young e’ alle prese con delle accuse di frode per il presunto ruolo svolto nel collasso di Lehman Brothers. I procuratori generali di New York sostengono che la societa’ sia rimasta in disparte mentre la banca d’investimenti ingannava gli investitori sul suo stato di salute finanziaria.

Lo dichiarano al Wall Street Journal persone vicine alla societa’.

Il procuratore di Stato Andrew Cuomo e’ a un passo dall’intentare la causa, la prima contro un’importante societa’ di consulenza coinvolta nella crisi finanziaria.

Lehman Brothers e’ stata uno dei principali clienti di Ernst & Young e il gruppo ha guadagnato circa 100 mln usd in commissioni per i suoi servizi dal 2001 al 2008.

Il caso potrebbe essere presentato gia’ questa settimana. red/est/son

(END) Dow Jones Newswires

December 20, 2010 03:15 ET (08:15 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.