New media

20 dicembre 2010 | 17:13

INTERNET: WIND INAUGURA ‘LIBERO TV’, WEB TV CON SONY MUSIC

INTERNET: WIND INAUGURA ‘LIBERO TV’, WEB TV CON SONY MUSIC
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 DIC – Una web tv con contenuti esclusivi di musica, viaggi, motori, moda, arte e video promozionali sempre a portata di click nella propria casella di posta elettronica: è ‘Libero Tv’, la web tv inaugurata oggi su Libero Mail dal portale del gruppo Wind in collaborazione con Sony Music. “Il nuovo canale televisivo online è molto importante per il rapporto di Libero.it con utenti e inserzionisti – spiega all’ANSA Gabriele Mirra, portal marketing e partnership director di Wind -, in primis per la collaborazione con Sony Music sui contenuti video musicali e poi per la specificità  di Libero Tv, che viene erogata all’interno della posta elettronica, un concetto unico per l’Italia e per il mercato internazionale”. A partire da oggi gli utenti di Libero Mail troveranno nella casella di posta elettronica – che per l’occasione si presenta con una nuova interfaccia – uno spazio con contenuti video sia editoriali, sia pubblicitari da 7, 10 e 30 secondi. Grazie a Sony Music saranno in particolare proposti videoclip di artisti italiani e internazionali, compresi video esclusivi per il lancio di Libero TV. La nuova web tv, sottolinea Mirra, può contare “sui numeri di Libero Mail, che vanta una media giornaliera di 3 milioni di visitatori unici, che generano 5 milioni di sessioni al giorno con uno stay time medio per sessione pari a 10 minuti. Il nuovo canale televisivo di Libero tra le 9 e le 19 può contare su una audience media oraria di circa 500 mila utenti unici, che lo collocano tra i primi canali televisivi disponibili oggi a livello nazionale su satellite e digitale terreste”. Tante altre sono le novità  attese per il prossimo anno e non solo per Libero Tv, già  scelta da inserzionisti come Sky, Banca Monte dei Paschi di Siena e Infostrada. Il gruppo punta a “diventare sempre più aggregatore” di contenuti e servizi e “nei prossimi giorni – afferma Mirra – annunceremo nuove partnership con operatori del mercato internet italiano e non solo”. (ANSA).