TLC: TELENOR SI OPPONE A FUSIONE TRA VIMPELCOM E IMPERO SAWIRIS

TLC: TELENOR SI OPPONE A FUSIONE TRA VIMPELCOM E IMPERO SAWIRIS
(AGI/REUTERS) – Oslo, 21 dic. – La norvegese Telenor, azionista al 36% di Vimpelcom dice no all’offerta da 6,6 miliardi di dollari dei russi per Weather, la cassaforte dell’impero di Naguib Sawiris, che controlla Orascom e Wind. Dall’unione tra Vimpelcom e Weather dovrebbe nascere il quinto operatore mondiale di telefonia mobile. Per Telenor i termini dell’operazione “non sono abbastanza buoni né finanziariamente né strategicamente” e vanno rivisti. Il board di Vimpelcom ha già  fatto sapere che rinegozierà  i termini dell’intesa. Anche i russi, inizialmente favorevoli all’operazione, si sono raffreddati dopo che l’Algeria si  è opposta alla cessione di Djezzy, che  è il gioiello dell’impero di Sawiris. (AGI) Gaa

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci