BIELORUSSIA: OSCE CHIEDE RILASCIO GIORNALISTI ARRESTATI

BIELORUSSIA: OSCE CHIEDE RILASCIO GIORNALISTI ARRESTATI
(ASCA-AFP) – Vienna, 21 dic – L’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) ha chiesto che siano liberati ”immediatamente” i giornalisti arrestati in Bielorussia nella notte delle proteste contro la rielezione del presidente Alexandre Loukachenko. ”La violenza contro i media  è inaccettabile. La polizia dovrebbe assistere i reporter che seguono gli avvenimenti pubblici, non intimidirli, né rovinare i loro materiali o metterli in prigione”, ha precisato la rappresentante Osce per la Libertà  dei media, Dunja Mijatovic. Numerosi giornalisti sono stati arrestati domenica a Minsk dopo una manifestazione di oppositori del presidente autoritario, e sono stati condannati al carcere fino a 15 giorni, secondo l’Associazione dei giornalisti bielorussi.
red/uda/rob

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari