TivùSat: da oggi anche 32 canali radiofonici

21 Dec 2010 16:34 CEST TivùSat: da oggi anche 32 canali radiofonici
Dowjones

ROMA(MF-DJ)–Sono trentadue i canali radiofonici che da oggi potranno essere ascoltati su TivùSat. La piattaforma satellitare gratuita italiana si arricchisce così di un ulteriore servizio per tutti coloro che amano la radio. Oltre all’intera offerta Rai (Radio1, Radio2, Radio3, Isoradio, GrParlamento, Rai Fd4 Leggera, Rai Fd5 Auditorium, Rai Italia Radio-Notturno Italiano), si legge in una nota, hanno optato per TivùSat molte radio nazionali commerciali come Radio Classica di Class Editori, Virgin Radio, Rmc2, Radio Italia, Radio Italia Anni 60, Radio Zeta, ma anche importanti reti internazionali come Radio Nacional d’Espana, il servizio pubblico spagnolo che propone tutte le sue emittenti radiofoniche (Rne Radio1, Rne Radio Ne3, Rne Radio4 , Rne Radio5, Todo Noticias, Rne Radio Clasica, Rne Radio Exterior), la francese Radio France International, i canali svizzeri di Radio Swiss (Pop, Jazz e Classic) e quelli tedeschi di Deutsche Welle (DW01, DW02, DW04, DW05, DW06, DW08, DW09), fino alla storica Radio Capodistria. red/cat

 
 
(END) Dow Jones Newswires

December 21, 2010 10:34 ET (15:34 GMT)

Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi