New media

22 dicembre 2010 | 11:04

WIKILEAKS: APPLE RIMUOVE APPLICAZIONE PER IPHONE E IPAD

WIKILEAKS: APPLE RIMUOVE APPLICAZIONE PER IPHONE E IPAD
(ASCA-AFP) – Washington, 21 dic – Anche la Apple si schiera contro WikiLeaks. La compagnia ha infatti rimosso dal suo App Store una applicazione ”non ufficiale” per consultare il sito di Julian Assange tramite iPhone, iPod Touch e iPad. ”Le applicazioni devono essere conformi alle leggi locali”, ha spiegato all’AFP una portavoce della Apple, Trudy Muller. ”Abbiamo rimosso quella di WikiLeaks perché violava le linee guida per gli sviluppatori di software”. L’app di WikiLeaks costava 1,99 dollari ed era stata approvata dagli App Store solo quattro giorni fa. Il creatore dell’applicazione, Igor Barinov, aveva promesso di donare un dollaro a WikiLeaks per ogni download.
red-uda/mcc/bra