WikiLeaks/Libro memorie Assange atteso per marzo 2011 (Guardian)

WikiLeaks/Libro memorie Assange atteso per marzo 2011 (Guardian)
Lo pubblicheranno Canongate nel Regno Unito e Knopf in Usa

New York, 21 dic. (Apcom) – Il fondatore di WikiLeaks Julian Assange ha venduto i diritti alla pubblicazione del suo libro di memorie a due case editrici, Canongate nel Regno Unito e Knopf negli Stati Uniti. Knopf fa parte di Random House, controllata da Bertelsmann. Il manoscritto dovrebbe essere pronto per marzo 2011, come rivela il quotidiano britannico Guardian.
La notizia della pubblicazione delle memorie del 39enne Assange è stata fatta trapelare dalla spagnola Random House Mondadori – una joint venture in lingua spagnola tra l’americana Random House e l’italiana Mondadori: il direttore della divisione letteraria della casa editrice Claudio Lopez ha scritto su Twitter che “Manuscrito listo en marzo” (il manoscritto sarà  pronto per marzo).
Bocche cucite a Random House a New York, mentre l’inglese Canongate non ha voluto confermare né smentire le anticipazioni del Guardian. Le memorie di Assange seguono la pubblicazione del libro del suo ex vice Daniel Domscheit-Berg. Il libro di Domscheit-Berg sarà  pubblicato a gennaio dalla casa editrice tedesca Econ Verlag.

A24-Zap

212146 dic 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi