CALCIO: A MEDIASET ESCLUSIVA MERCOLEDI’ CHAMPIONS 2012-15

CALCIO: A MEDIASET ESCLUSIVA MERCOLEDI’ CHAMPIONS 2012-15
(AGI) – Milano, 22 dic. – Mediaset si  è aggiudicata in esclusiva per il triennio 2012-2015 sia la prima scelta tra le partite del turno del mercoledì di Champions League sia tutti i diritti per tutte le piattaforme dell’intera Europa League. Lo comunica la società  di Cologno Monzese, in una nota, secondo cui nel triennio 2012-2015 il miglior incontro del mercoledì sarà  trasmesso solo sulla televisione free. “Si tratta di una novità  senza precedenti – si commenta – e Mediaset si  è aggiudicata il diritto di prima scelta del mercoledì che consentirà  ai tifosi di vedere in esclusiva e gratuitamente una delle due partite settimanali disputate con certezza da squadre italiane. Partita che, contrariamente a oggi, non sarà  trasmessa in diretta da nessuna pay tv”. Mediaset inoltre assicurerà  gratuitamente ai telespettatori le semifinali giocate dalle squadre italiane e la finalissima. Le reti free di Mediaset trasmetteranno anche gli highlights con tutti i gol e le sintesi delle partite sia del martedì sia del mercoledì.  Per il triennio 2012-2015 Mediaset si  è aggiudicata anche i diritti esclusivi per tutte le piattaforme tv dell’intera Europa League, “torneo che acquista ancor più valore sportivo a causa della riduzione a due delle squadre italiane che disputeranno sicuramente la Champions League”. “Questo significa – si spiega – che saranno iscritti ai vari turni di Europa League club di prima grandezza: la vincitrice della Coppa Italia e, dopo i playoff, la quarta e la quinta classificate in Campionato. In più, giocheranno in Europa League anche le eventuali squadre italiane eliminate dalla Champions. Tutte le partite saranno trasmesse da Mediaset Premium e una per turno sarà  trasmessa anche gratuitamente dalle reti generaliste Mediaset”.  Infine, va a Cologno Monzese anche l’esclusiva della Supercoppa Europea (sfida tra chi ha vinto la Champions League e l’Europa League). “Mediaset – si conclude – esprime soddisfazione per questi importanti contratti conclusi con la Uefa e, per garantire a tutti i telespettatori italiani il pieno accesso ai trofei calcistici europei da ogni piattaforma tv, si rende sin da ora disponibile, nel rispetto delle prerogative della Uefa, a discutere accordi con le aziende televisive interessate”. (AGI) Com

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari