CINEMA: CODACONS “DECISIONE FOLLE AUMENTO COSTO BIGLIETTO”

CINEMA: CODACONS “DECISIONE FOLLE AUMENTO COSTO BIGLIETTO”
ROMA (ITALPRESS) – “Una decisione folle che danneggia i cittadini italiani e gli appassionati di cinema, e che avrà  ripercussioni negative per gli stessi esercenti cinematografici”. Così il Codacons commenta il provvedimento contenuto nella bozza del decreto Milleproroghe che prevede il pagamento di una tassa pari a 1 euro a biglietto. “Si tratta di una vera e propria stangata per le tasche dei cittadini – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Già  oggi i cinema italiani sono tra i più cari del mondo, e il costo medio di un biglietto  è pari a 7,50/8,00 euro, mentre per le visioni di film in 3D può arrivare a 12 euro. Se approvato il provvedimento del Governo, un biglietto arriverà  a costare 9 euro, 13 euro per i film in 3D’. Si tratta di prezzi improponibili, che avranno come effetto quello di tenere i cittadini lontani dalle sale cinematografiche, con enorme danno per gli stessi esercenti’ – conclude Rienzi.
(ITALPRESS).
mgg/com 22-Dic-10 13:31

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi