INTERNET: SPAGNA; CONGRESSO BOCCIA DISCUSSA LEGGE STOP-SITI

CRO:INTERNET
2010-12-22 15:16
INTERNET: SPAGNA; CONGRESSO BOCCIA DISCUSSA LEGGE STOP-SITI
MADRID
(ANSA) – MADRID, 22 DIC – Luce rossa al Congresso dei deputati di Madrid al discusso disegno di ‘legge Sinde’, dal nome del ministro della cultura Angeles Gonzalez Sinde, che prevedeva fra l’altro la possibilità  di chiudere i siti che consentono di scaricare gratuitamente musiche o film protetti da diritti d’autore. Il progetto di normativa è stato bocciato con 20 voti contro e 18 a favore dalla commissione economica del Congresso. Ora passa – con il complesso di proposte che fanno parte del pacchetto sull’economia sostenibile – all’esame del Senato, che potrebbe, per iniziativa del partito socialista Psoe del premier José Luis Zapatero, cercare di riproporlo l’anno prossimo. Al Congresso la proposta è stata appoggiata dal Psoe, gli altri partiti hanno votato contro. (ANSA).
CEF/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti