RAI: CDA, BILANCIO 2010 PREVISTO IN ROSSO PER 108 MLN

RAI: CDA, BILANCIO 2010 PREVISTO IN ROSSO PER 108 MLN
(AGI) – Roma, 22 dic. – Dovrebbe chiudere con un rosso di 108 milioni di euro il bilancio 2010 della Rai. E’ il dato che emerge dalla terza previsione di bilancio proposta al Cda di viale Mazzini. Lo apprende l’AGI. La nuova previsione, portata oggi in Consiglio dal direttore generale Mauro Masi, risulta essere in linea con la valutazione di budget. Inoltre – stando a quanto emerso – il risultato operativo in questa terza previsione passa da meno 87 milioni a meno 35 milioni, quindi in miglioramento rispetto a precedenti analisi contabile-finanziarie. Va rilevato come nelle scorse settimane il consigliere Guglielmo Rositani, nel corso dell’audizione del vertice Rai in commissione di Vigilanza, avesse parlato proprio di un possibile rosso intorno ai 110 milioni. Un dato – aveva precisato – frutto di analisi e valutazioni finanziarie che aveva fatto per conto proprio e che ora appare in linea con quella che  è la previsione ufficiale. (AGI) Vic

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi