P.A.: BRUNETTA RICORDA SUL WEB LE TANTE RIFORME E INNOVAZIONI

P.A.: BRUNETTA RICORDA SUL WEB LE TANTE RIFORME E INNOVAZIONI
(ASCA) – Roma, 23 dic – Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha scelto il web per formulare a tutti gli italiani i suoi migliori auguri di Natale e di un felice e prospero 2011. In un videomessaggio di saluto, pubblicato nella homepage del sito www.renatobrunetta.it, il titolare di Palazzo Vidoni traccia un sintetico bilancio del lavoro degli ultimi dodici mesi, sottolineando in particolare le riforme più gradite al popolo della Rete: la liberalizzazione delle reti Wireless in Italia, gli incentivi del Governo per 500.000 nuovi abbonamenti a Internet veloce, l’approvazione del nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale, le diverse iniziative realizzate per la digitalizzazione della giustizia, il rapido diffondersi dell’utilizzo della PEC da parte delle pubbliche amministrazioni, delle imprese e dei cittadini, nonché la trasmissione online all’INPS di milioni di certificati medici prima cartacei. ”Il 2010  è stato un anno complicato, però interessante” dice tra l’altro nel videomessaggio. ”Il peggio della crisi  è passato, anche se evidentemente non tutto  è ancora risolto. In questo anno il Governo ha realizzato 10-12 riforme, ha tenuto dritta la barra dell’economia. Il Paese ha bisogno di governo, non vuole avventure. Di nessun tipo, neanche elettorali. Andiamo quindi avanti, consapevoli di rappresentare la parte migliore del Paese. Auguri per un buon 2011, che sarà  l’anno della ripresa e dello sviluppo”.
com/mar/bra

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi