Comunicazione

23 dicembre 2010 | 18:51

Wikileaks/ Giornale norvegese ottiene tutti i 250mila cablo Usa

Wikileaks/ Giornale norvegese ottiene tutti i 250mila cablo Usa
Pubblicherà  alcuni articoli con strategia indipendente

Oslo, 23 dic. (Apcom) – Un quotidiano norvegese che è in possesso di tutti i 250.000 cablo diplomatici americani messi on line lentamente da WikiLeaks pubblicherà  degli articoli sulla base di questi documenti indipendentemente dalla strategia del sito. Lo ha dichiarato all’Afp uno dei suoi direttori. “Siamo riusciti a ottenere tutti i 250.000 documenti”, ha detto il direttore generale di Aftenposten, Ole Erik Almlid, rifiutandosi di svelare come il suo quotidiano si era procurato questi documenti che il sito dell’australiano Julian Assange pubblica con il contagocce. A fine novembre, WikiLeaks ha annunciato di possedere 251.287 cablo diplomatici Usa, di cui alcuni riservati, e ne ha cominciato la pubblicazione in collaborazione con cinque grandi testate internazionali: El Pais, The Guardian, The New York Times, Le Monde e Der Spiegel, i soli ad oggi ad aver avuto accesso a tutti i documenti. Sul suo sito, WikiLeaks fino a ieri aveva pubblicato solo 1.896 documenti. Almlid ha spiegato che Aftenposten contava ormai di pubblicare degli articoli senza attendere che appaiano sul sito di WikiLeaks o che siano pubblicati da uno dei giornali partner.
(segue, con fonte Afp)

Ihr

231600 dic 10
Wikileaks/ Giornale norvegese ottiene tutti i 250mila cablo usa-2
“Non pubblicheremo quasi nulla su nostro sito”

Oslo, 23 dic. (Apcom) – Tuttavia, contrariamente a quello che intendono fare WikiLeaks e gli innumerevoli siti specchio attivati per scongiurare tutti i tentativi di imbavagliare il sito ufficiale, “non pubblicheremo mai, in nessuna circostanza, tutti i cablo su internet”, ha assicurato il direttore di Aftenposten. “Utilizzeremo questi documenti per scrivere degli articoli di giornalisti su argomenti che ci sembra importante portare a conoscenza dei nostri lettori”, ha spiegato. Di tanto in tanto, uno dei cablo potrà  tuttavia essere messo on line sul sito internet di Aftenposten per illustrare l’articolo, ha precisato. “Abbiamo già  pubblicato cinque articoli al giorno sia sul nostro inserto che sul nostro sito, e continueremo a farlo”, ha concluso Almlid.
(con fonte Afp)

Ihr

231604 dic 10