Comunicazione

24 dicembre 2010 | 10:58

TELECOM: BERNABE’, VICINI A NORMALITA’ FINANZIARIA

TELECOM: BERNABE’, VICINI A NORMALITA’ FINANZIARIA
(AGI) – Roma, 24 dic. – “Nel dicembre 2007 sono stato chiamato alla guida di un gruppo che aveva oltre 36 miliardi di debiti finanziari al netto della liquidità . Stiamo avvicinandoci a un taglio del debito di 5 miliardi. Di questo passo la normalità  finanziaria non sarà  più lontana”. Franco Bernabé, ad di Telecom, lo dice in una intervista al Corriere della Sera. “Se una società  può rientrare attraverso la gestione ordinaria, e Telecom poteva, non chiama aumenti di capitale. Abbiamo tagliato di due terzi i dividendi, consapevoli di pagare lo scotto in Borsa: di più non sarebbe stato ragionevole fare”. (AGI) Red/Fri