Comunicazione

24 dicembre 2010 | 11:10

WIKILEAKS: D’ALEMA, SU MAGISTRATURA FRAINTESO DA AMBASCIATORE

WIKILEAKS: D’ALEMA, SU MAGISTRATURA FRAINTESO DA AMBASCIATORE
(AGI) – Roma, 24 dic. – “Accanto a osservazioni ovvie su fughe di notizie e intercettazioni, viene riportato un giudizio abnorme sulla magistratura che non ho mai pronunciato, che non corrisponde al mio pensiero e che evidentemente all’epoca  è stato frutto di un fraintendimento tra l’ambasciatore Spogli e me”. E’ quanto si legge in una nota del presidente del Copasir, Massimo D’Alema, in riferimento al cablogramma pubblicato da Wikileaks. (AGI) Cav