FINI: SECONDO ‘LIBERO’ CI SAREBBE UN PROGETTO DI ATTENTATO AI SUOI DANNI

FINI: SECONDO ‘LIBERO’ CI SAREBBE UN PROGETTO DI ATTENTATO AI SUOI DANNI
ROMA (ITALPRESS) – “Girano strane voci a proposito di Fini. Non so se abbiano fondamento, se si tratti di invenzioni oppure, peggio, di trappole per trarci in inganno”. Lo scrive nel suo editoriale il direttore di ‘Libero’, Maurizio Belpietro, riferendo di un presunto progetto per colpire il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ad Andria, in Puglia. “Qui qualcuno – scrive Belpietro – avrebbe progettato un brutto scherzo contro il presidente della Camera. Non so se sia giusto parlare di attentato, sta di fatto che c’è chi vorrebbe colpirlo in una delle sue prossime visite e per questo si sarebbe rivolto a un manovale della criminalità  locale, promettendogli 200 mila euro. Secondo la persona che mi ha fatto la soffiata, nel prezzo sarebbe compreso il silenzio sui mandanti, ma anche l’impegno di attribuire l’organizzazione dell’agguato ad ambienti vicini a Berlusconi, così da far ricadere la colpa sul presidente del Consiglio”. La procura di Terni ha aperto una inchiesta.
(ITALPRESS).
gca/com 27-Dic-10 14:24

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi