TLC: TELEMARKETING, GIA’ 11.000 IN REGISTRO OPPOSIZIONI

TLC: TELEMARKETING, GIA’ 11.000 IN REGISTRO OPPOSIZIONI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 FEB – Il registro delle Opposizioni, che permette agli utenti di evitare di esser chiamati per promozioni pubblicitarie telefoniche, è in piena funzione da oltre 14 ore. Secondo quanto precisa la Fondazione Ugo Bordoni, il sistema, attivo dalle 22,30 di ieri, pur in presenza del picco di traffico iniziale, sta rispondendo bene secondo le previsioni. Fino a questo momento, si legge in una nota del presidente della fondazione Enrico Manca, le richieste di iscrizione degli abbonati il cui numero figura negli elenchi telefonici pubblici sono già  11.137. Di questi 2.799 abbonati si sono registrati al servizio attraverso il numero verde 800.265.265; 3.147 hanno utilizzato il canale web usufruendo del modulo elettronico presente sul sito www.registrodelleopposizioni.it; 4.945 hanno inoltrato la richiesta di iscrizione via mail mentre 246 hanno scelto la modalità  fax. La Fondazione Ugo Bordoni ricorda a tutti gli abbonati che si possono iscrivere solo le utenze presenti negli elenchi telefonici pubblici. Le chiamate dai cellulari o quelle fatte tramite centralino sono escluse dall’accesso del sistema. In questi casi il risponditore automatico non fornisce messaggi e dà  segnale di occupato. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro