Giornali: non c’è relazione diretta tra carta e web

Jim Chisholm, consulente e analista inglese specializzato nel campo dei media e dei giornali, ha condotto uno studio a settembre 2010 per verificare se esiste una correlazione diretta tra crescita dell’audience di Internet e calo delle copie della carta stampata. La conclusione di Chisholm è che una correlazione diretta non esiste.

UK-Impact of Internet on Circulation (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Classifica dell’informazione online a giugno: Repubblica sempre in testa, Citynews secondo, TgCom24 terzo. Dati comScore

Cresce il peso del digitale sui bilanci degli editori. Fipp: Nyt il giornale con più abbonati; Wsj quello più caro

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram