Rai/ Verna: serve chiarimento Masi su spese Minzolini

Rai/ Verna: serve chiarimento Masi su spese Minzolini
Deve poter intervenire magistratura

Roma, 2 feb. (TMNews) – Sul caso spese del direttore del Tg1 deve essere fatta chiarezza e deve poter intervenire la magistratura.
Lo dice il segretario Usigrai, Carlo Verna.

“Incredibile a dirsi, siamo oltre le figuracce in diretta telefonica. La lettura dei giornali sulle questioni della Rai di Masi è sempre stupefacente. I numeri di protocollo indicati – prosegue – e relativi ai carteggi interni ci risparmiano anche il condizionale. Vogliamo una chiarezza – dice Verna – fatta da chi è terzo e indipendente. Crediamo che la magistratura possa procedere di ufficio per dire a noi e a tutti i cittadini se siano stati commessi reati. Immaginiamo possa eventualmente sanzionare anche chi aveva il dovere di vigilare e non lo ha fatto. Le super spese di Minzolini una sorta di benefit compensativo? La Rai le ha trattate così anche dal punto di vista fiscale e previdenziale, pagando il dovuto ad erario e Inpgi? Che traccia di tale benefit c`è nel bilancio Rai? Fatti e giustificazioni sono uno schiaffo a tutti i dipendenti cui è stata chiesta austerity, addirittura con una circolare con cui si limitano le trasferte. Noi dell`Usigrai non ce lo terremo”.

Red/Mdr

021254 feb 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi