I videomessaggi di Berlusconi monitorati da Vidierre

Vidierre, società  che opera in Europa nell’analisi e nel monitoraggio sui media, ha passato ai raggi X i due videomessaggi di Silvio Berlusconi: quello di domenica 16 (trasmesso integralmente dai tg Mediaset) e quello di mercoledì 19 gennaio (di cui Tg1, Tg2, Tg5 e TgLa7 hanno mandato in onda un sunto). Risultato: 22,5 milioni di contatti complessivi e una prevalenza di donne (55%) e di over 65 tra le fasce di età . Ma attraverso l’analisi “minuto per minuto”, Vidierre è riuscita a costruire anche la classifica Auditel degli argomenti affrontati dal premier. Primo, la necessità  di “porre un freno alle intercettazioni e ai magistrati”. Secondo, la “necessità  di fare le riforme, in primis la giustizia”. Solo al terzo posto la dichiarazione a sorpresa di Berlusconi di avere “uno stabile rapporto di affetto con una persona”.

Monitoraggio videomessaggi Silvio Berlusconi (.doc)

Classifica videomessaggi Silvio Berlusconi (.doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 40% del valore della pubblicità mondiale è digitale. Zenith: quest’anno +13,7%

In ripresa il mercato delle Tlc in Europa. Mediobanca: Tim prima per redditività industriale e investimenti

Le linee broadband di rete fissa raggiungono i 16,4 milioni di unità. Mentre si vendono poco più di 3 milioni di quotidiani in Italia (-11%). E trascorriamo più di un’intera giornata al mese su Facebook