Rai/ Cdr Tg1: Allarme per perdita credibilità  e calo ascolti

Rai/ Cdr Tg1: Allarme per perdita credibilità  e calo ascolti
Ieri con Premier 23% share, polemiche e omissioni

Roma, 3 feb. (TMNews) – Il Cdr del Tg1 lancia, all’indomani dell’edizione delle 20 con l’intervista di Berlusconi, un allarme credibilità .

“Da tempo – si legge in una nota – il comitato di redazione del Tg1 lancia l`allarme per la perdita di credibilità  che si ripercuote anche sugli ascolti. Ieri un`altra pagina da dimenticare: abbiamo fatto il 23,18 con un prodotto che si è contraddistinto per il carico di polemiche e di ironie su molti giornali, suscitato dall`intervista al presidente del consiglio, e per le tante omissioni: dai dati Istat sull`impoverimento delle famiglie italiane all`inchiesta sul caso Ruby che continuiamo a ignorare”.

Red/Mdr

031824 feb 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi