Governo/ Scilipoti querela Repubblica, Unità  e Fatto Quotidiano

Governo/ Scilipoti querela Repubblica, Unità  e Fatto Quotidiano

“Fatti distorti e diritto di critica oltre limite di legge”

Roma, 10 feb. (TMNews) – “La verità  si può ammazzare facilmente con fatti distorti con maestria, esercitando il diritto di critica ben oltre il limite previsto dalla legge”. Così il segretario politico del Movimento di Responsabilità  Nazionale, Domenico Scilipoti, in relazione alle querele presentate nei confronti di quei quotidiani (Repubblica, Unità  e Fatto quotidiano) che lo hanno attaccato subito dopo le scelte politiche espresse col suo voto di fiducia alla maggioranza.

“I giornalisti di alti principi contribuiscono al miglioramento della società  fornendo all`opinione pubblica fatti veri e, quindi, informando. Ma quando, consapevolmente, si sperimentano ricette marcatamente inventate il cui unico prodotto e scopo è la produzione di odio, è giusto – conclude Scilipoti – che ciascuno si tuteli nelle sedi opportune”.

Red/Gal

101247 feb 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari