New media, TLC

10 febbraio 2011 | 18:13

TLC: OPERATORI UE, PER SVILUPPO FIBRA FLESSIBILITA’ PREZZI

TLC: OPERATORI UE, PER SVILUPPO FIBRA FLESSIBILITA’ PREZZI
RIPENSARE MODELLO SVILUPPO INTERNET
BRUXELLES
(ANSA) – BRUXELLES, 10 FEB – “Il potenziale di internet ad alta velocità  deve essere sfruttato da tutti i settori economici e dalla società  in generale in modo da permettere una crescita intelligente e sostenibile”. Lo ha detto Luigi Gambardella, Presidente di ETNO (l’Associazione europea degli operatori di telecomunicazioni), intervento alla FTTH (Fiber-to-the-Home) Conference di Milano. “Lo sviluppo della banda larga – ha affermato Gambardella – deve essere accompagnato da due principi fondamentali: la flessibilità  dei prezzi basata sulle esigenze e sulle caratteristiche del consumo degli utenti finali e un contesto regolatorio che tenga maggiormente conto della concorrenza sul mercato su base geografica, cosi da incoraggiare la capacità  d’investimento dell’industria”. “Trovandoci di fronte a un enorme incremento nel traffico dei dati dovuto principalmente alle applicazioni ad alto consumo di banda come quelle video – ha osservato ancora il presidente di Etno – la sostenibilità  dell’attuale modello economico di internet è a rischio”. “Occorre dunque che i modelli di business evolvano – ha proseguito Gambardella – ottimizzando gli incentivi per tutti i player del mercato, così da consentire il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale europea”. (ANSA).
COM-CU/ S0A QBXB