Comunicazione

11 febbraio 2011 | 14:40

Telecom I.: vince gara Consip dal valore stimato di 230 mln circa

11 Feb 2011 14:13 CEST Telecom I.: vince gara Consip dal valore stimato di 230 mln circa
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–Telecom I. si e’ aggiudicata la gara indetta da Consip per l’attivazione di una convenzione relativa all’affidamento dei servizi di telefonia mobile per la Pubblica amministrazione, ottenendo il miglior punteggio sia tecnico sia economico.

La convenzione, si legge in una nota, durera’ 24 mesi, eventualmente prorogabile di ulteriori 12, e ha un valore complessivo stimato di circa 230 mln euro e si rivolge a circa 19 mila enti beneficiari, tra centrali e locali. La gara e’ stata effettuata secondo una procedura aperta ed e’ stata aggiudicata con la modalita’ dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa, secondo criteri tecnici ed economici.

Telecom I. ha ottenuto la fornitura di 510.000 linee ampliabili fino ad un massimo di 714.000. L’accordo prevede la fornitura delle linee e dei relativi terminali radiomobili, i servizi voce con tariffe agevolate per le chiamate effettuate nell’ambito di ogni ente, servizi vas (sms, mms, videochiamate) nonche’ servizi di trasmissione dati a larga banda, di messaggistica in mobilita’ e di caring personalizzato.

Telecom I. si e’ aggiudicata la gara per la capillarita’ della copertura del territorio nazionale grazie all’infrastruttura di rete Tim, per la disponibilita’ di servizi a larga banda di terza generazione con velocita’ fino a 14,4 Mbps, per la qualita’ dei servizi di caring ed assurance attraverso un’organizzazione dedicata e per la disponibilita’ di servizi di messaggistica e posta elettronica su tutte le piattaforme di mercato con la piena integrazione dei servizi dati di rete fissa e mobile. La convenzione rendera’ inoltre possibili i servizi di Infomobilita’, Mobile Payment, Localizzazione, Posta Elettronica Certificata, Device Management e Mobile Collaboration. com/lab
 
(END) Dow Jones Newswires

February 11, 2011 08:13 ET (13:13 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.