Comunicazione, Editoria

11 febbraio 2011 | 16:19

Rcs: ricavi cons prel salgono a 2,255 mld (+2,2% a/a)

11 Feb 2011 16:12 CEST Rcs: ricavi cons prel salgono a 2,255 mld (+2,2% a/a)
Dowjones

MILANO (MF-DJ)–Rcs, secondo i risultati preliminari, ha chiuso il 2010 con ricavi consolidati a 2,255 mld, in miglioramento del 2,2% (49 milioni) rispetto al 31 dicembre 2009 e un Ebitda pre oneri e proventi non ricorrenti positivo per 199,4 mln, in miglioramento di 66,4 mln rispetto al 2009. Considerando proventi e oneri non ricorrenti, pari a -1,6 milioni nel 2010 e -97,3 milioni nel 2009, l’Ebitda si attesta rispettivamente a 197,8 milioni e a 35,7 milioni.

L’indebitamento finanziario netto, si legge in una nota, si riduce ulteriormente di 86 milioni rispetto al 31 dicembre 2009 e si attesta a 971 milioni grazie al forte miglioramento del cash flow della gestione tipica. Il Piano di Interventi ha portato nel 2010 a registrare benefici per circa 67 milioni, che – sommati ai circa 159 milioni gia’ realizzati – hanno permesso il superamento del target iniziale (200 milioni), con benefici complessivi per circa 226 milioni, fondamentali per il Gruppo nel fronteggiare la pesante crisi di settore degli ultimi anni. com/mcn (fine

 
 
(END) Dow Jones Newswires

February 11, 2011 10:12 ET (15:12 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.