AGIAFRO: REP.DEM.CONGO, ARRIVA LA FIBRA OTTICA NELLE TLC

AGIAFRO: REP.DEM.CONGO, ARRIVA LA FIBRA OTTICA NELLE TLC
(AGIAFRO) – Kinshasa, 21 feb. – Il cavo sottomarino che collega l’Europa e l’Africa australe con la fibra ottica e’ sbarcato nella Repubblica democratica del Congo, nella citta’ di Moanda, nella regione del Bas Congo. Ora il governo sta predisponendo il collegamento della banda larga tra Moanda e la capitale Kinshasa per procedere al cablaggio del Paese. Si tratta del progetto Wacs, West Africa Cable System, un consorzio di aziende di telecomunicazioni attivo in Africa occidentale e orientale. Dall’Europa verso l’Africa australe sono stati posati 14mila chilometri di cavi sottomarini di fibra ottica con la capacita’ di trasportare 5,12 tetrayte. Tutto cio’ consentira’ all’Africa di poter usufruire di connessioni internet stabili e piu’ veloci. (AGIAFRO) Fea/Ral

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci