Mediaset/ Domani processo appello bis per deputato Berruti

Mediaset/ Domani processo appello bis per deputato Berruti
Riciclaggio. Cassazione aveva annullato assoluzione

Milano, 22 feb. (TMNews) – Sarà  celebrato domani il processo d’appello bis al deputato del Pdl Massimo Maria Berruti, imputato di ricilaggio in relazione ai presunti fondi neri dei diritti tv di Mediaset. A ordinare il nuovo processo era stata la Cassazione annullando la prima sentenza d’Appello che aveva in parte assolto Berruti, ex consulente Fininvest, e in parte dichiarato la prescrizione per alcuni episodi. La Cassazione aveva invitato i nuovi giudici a rivalutare gli elementi probatori in mano all’accusa.

Berruti sarà  ancora processato per i 480 mila franchi svizzeri prelevati in contanti dal conto Jasran alla Sbs di Lugano il 21 novembre del 1995. La prescrizione del fatto-reato scatterà  tra pochi giorni, il 27 febbraio. Ma ai fini della “scadenza” potrebbe far fede la data della sentenza del nuovo appello nel caso fosse pronunciata prima del 27 febbraio e l’eventuale ricorso in Cassazione venisse dichiarato inammissibile.

La vicenda giudiziaria di Berruti è uno stralcio del procedimento principale dove tra gli imputati di frode fiscale c’è il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Frk

221127 feb 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi