Manager

22 febbraio 2011 | 11:45

Dario Bonavitacola, responsabile della direzione infrastrutture tecnologiche, servizi e sicurezza di Cedacri Spa

Il 22 febbraio 2011 Dario Bonavitacola è stato nominato responsabile della direzione infrastrutture tecnologiche, servizi e sicurezza di Cedacri Spa, azienda italiana che si occupa di servizi informatici per il settore bancario e le istituzioni finanziarie. Bonavitacola, classe 1966, di Milano, è entrato in Cedacri nel corso del 2010 come responsabile della divisione tecnologie, erogazione del servizio e sicurezza di Gruppo. Prima di approdare in Cedacri, Bonavitacola ha ricoperto per tre anni il ruolo di responsabile dell’infrastruttura tecnologica di Sistemi Informativi Allianz, società  che gestisce i servizi it del Gruppo Allianz, occupandosi dello sviluppo e della gestione sistemistica delle varie piattaforme it e di telecomunicazioni. Nei sei anni precedenti ha svolto analoga funzione in Gesi, società  consortile per i servizi it del Gruppo Ras, posizione cui è giunto dopo aver operato come responsabile sviluppo architetture della stessa società  per tre anni. In precedenza ha ricoperto il ruolo di responsabile telecomunicazioni in Ras, cui era approdato nel 1993 in qualità  di analista di progetto. Prima del suo arrivo nella compagnia assicurativa, Bonavitacola ha lavorato come it manager e consulente per gli aspetti tecnici e di processo presso una importante società  specializzata nella protezione della proprietà  industriale. Bonavitacola si è laureato in ingegneria gestionale presso il politecnico di Milano.