Editoria, New media

22 febbraio 2011 | 15:28

EDITORIA: FRANCIA; PIATTAFORMA WEB PER FINANZIARE REPORTAGE

EDITORIA: FRANCIA; PIATTAFORMA WEB PER FINANZIARE REPORTAGE
PARIGI
(ANSA) – PARIGI, 22 FEB – A caccia di nuove fonti di finanziamento, i media on-line francesi lanceranno a inizio marzo ‘Jaimelinfo.fr’ (Amo l’informazione), una piattaforma di finanziamento collettivo che consente ai lettori di finanziare direttamente reportages, inchieste e progetti di sviluppo. Promosso dal quotidiano on-line Rue 89, che ha già  associato una cinquantina di siti o blog (Mediapart, TerraEco, OWNI, Cafebabel, Myeurope …) al progetto, Jaimelinfo si ispira al sito internet ‘Spot.us’. Lanciato negli Usa nel 2008, Spot consente agli internauti di contribuire finanziariamente alla realizzazione di reportages proposti da giornalisti indipendenti. Nel 2009, un’inchiesta su un ammasso di rifiuti disperso nel Pacifico, finanziata con 6.000 dollari (4.400 euro), era anche valsa al suo autore la pubblicazione sul New York Times. Per Jaimelinfo, il concetto è tuttavia più ampio: saranno infatti i siti di informazione, e non i singoli giornalisti, a proporre i reportage da finanziare. Mentre l’utente potrà  anche decidere di “contribuire al loro funzionamento e al loro sviluppo”, spiega Laurent Mauriac, presidente di Jaimelinfo e giornalista a Rue89. (ANSA).
Z04/ S0A QBXB