TLC

24 febbraio 2011 | 10:55

Fastweb: Scaglia presto in liberta’

24 Feb 2011 08:58 CEST Fastweb: Scaglia presto in liberta’ (MF)

Dowjones

MILANO (MF-DJ)–A un anno esatto dalla retata del 23 febbraio 2010 che porto’ alla custodia cautelare 56 persone nell’ambito dell’inchiesta su Fastweb e Telecom I. Sparkle per evasione fiscale e riciclaggio, e’ prossimo a tornare in liberta’ Silvio Scaglia, fondatore ed ex a.d. Del gruppo tlc milanese.

Ieri, si legge in un articolo di MF, la Procura di Roma, rappresentata dal procuratore aggiunto Carlo Capaldo e dai pm Giovanni Bombardieri e Francesca Passaniti, ha dato parere favorevole all’istanza di scarcerazione per Scaglia presentata dai legali Piermaria Corso e Antonio Fiorella. La decisione della prima sezione penale del tribunale presieduta da Giuseppe Mezzofiore e’ attesa nelle prossime ore. Il collegio dovra’ decidere sulla revoca delle misure cautelari anche per gli ex manager di Fastweb Roberto Contin e Mario Rossetti. red/lab

(END) Dow Jones Newswires

February 24, 2011 02:58 ET (07:58 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.