Comunicazione

24 febbraio 2011 | 11:15

MILLEPROROGHE: GOVERNO PONE FIDUCIA SU MAXIEMENDAMENTO

MILLEPROROGHE: GOVERNO PONE FIDUCIA SU MAXIEMENDAMENTO
(AGI) – ROMA, 24 FEB -Il governo ha posto la questione di fiducia sul maxiemendamento interamente sostitutivo del decreto milleproroghe che aveva ricevuto rilievi da parte del Capo dello Stato e che e’ all’esame della Camera. Gia’ ieri sera il governo aveva annunciato l’intenzione di porre la fiducia. Il voto e’ previsto per la mattinata di domani (AGI).

MILLEPROROGHE: GOVERNO PONE FIDUCIA SU MAXIEMENDAMENTO (2)
(AGI) – Roma, 24 feb – La questione di fiducia e’ stata posta in aula alla camera dal ministro per i rapporti con il Parlamento, Elio Vito. Il maxiemendamento al decreto Milleproroghe e’ stato presentato ieri sera e sottoposto all’esame delle commissioni Affari Costituzionali e Bilancio. Il provvedimento comprende il testo licenziato dal Senato al netto delle modifiche apportate in seguito ai rilievi di costituzionalita’ del Quirinale. In sede di commissione alla Camera il decreto non era stato sottoposto a discussione e voto a causa del cosiddetto “autostruzionismo” della maggioranza che si trovava a non avere i voti necessari per l’approvazione. Il Milleproroghe dovra’ essere sottoposto a una terza lettura in Senato, dove, con molta probabilita’, sara’ nuovamente posta la fiducia, visti i tempi ravvicinati di scadenza del provvedimento previsti per domenica 27 febbraio. La votazione finale in Senato dovrebbe svolgersi sabato mattina.(AGI) rrm