Editoria

28 febbraio 2011 | 11:06

MILLEPROROGHE: PD, PIU’ VICINA PROROGA DIVIETO INCROCIO STAMPA-TV

MILLEPROROGHE: PD, PIU’ VICINA PROROGA DIVIETO INCROCIO STAMPA-TV
(AGI) – Roma, 26 feb. – “Le commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio del Senato hanno approvato il nostro ordine del giorno volto a far si’ che il governo prenda le opportune iniziative normative per portare al 31 dicembre 2012 il divieto di incrocio stampa-televisione”. Lo hanno dichiarato in una nota i senatori del Pd Vincenzo Vita e Giovanni Legnini. “Abbiamo accolto la richiesta del governo, che prendeva le mosse da una recente segnalazione dell’Autorita’ Antitrust, di formulare il divieto adeguandolo all’evoluzione tecnologica”, hanno spiegato.
“E’ un successo del Pd che ha posto da tempo l’allucinante incongruenza di un presidente del Consiglio che puo’ decidere con semplice atto amministrativo, come recita il Milleproroghe dopo il 31 di marzo, se dare l’assalto o meno a Via Solferino”, hanno sottolineato, “ora, il pericolo non e’ rientrato ma l’attenzione pubblica sull’argomento e’ piu’ vigile”. (AGI) Com/Sab