TV: MEDIASET PREMIUM APRE A DOCUMENTARI, CON BBC E DISCOVERY

TV: MEDIASET PREMIUM APRE A DOCUMENTARI, CON BBC E DISCOVERY
DI CHIO, NON RUBIAMO MARCHI A SKY, NON C’E’ SOVRAPPOSIZIONE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 28 FEB – A partire da domani la piattaforma Mediaset Premium allarga la propria offerta alla documentaristica con due nuovi canali, Bbc Knowledge e Discovery World, specializzati in factual entertainment. Proponendo un giusto mix di scienza, tecnologia, natura, storia e attualità , le due reti “saranno dei concentrati di qualità , di spettro ampio e generalista”, ha commentato oggi, nel presentarli, Federico Di Chio, vicedirettore di Mediaset Premium. Grazie agli accordi con Bbc Worldwide e Discovery Communications, la programmazione è stata studiata su misura per il pubblico italiano, prestando attenzione ad armonizzare i contenuti fra i due canali che saranno inseriti nel pacchetto Gallery della pay tv Mediaset, dedicato a tutta la famiglia. Bbc Knowledge, ha spiegato il general manager della sezione ‘Worldwide’ Ian McDonough, sarà  “una finestra sul mondo, in grado di trasmettere nuove prospettive e passione per la conoscenza”. Verranno illustrate le meraviglie del sistema solare, si cercherà  di rispondere alle grandi domande su cosa vuol dire essere umani, oppure si andrà  alla scoperta dell’Himalaya insieme all’ex Monty Python Michael Palin. Storie ad alto impatto emotivo, raccontate direttamente dai protagonisti, animeranno invece il palinsesto di Discovery World, fra cacciatori di tornado, guerra alle baleniere, strategie militari e un excursus sugli ‘insetti da incubo’ presentato dall’ex cantante dei Sex Pistols John Lydon. Con questo sesto canale italiano, Discovery World è così presente su tutte e tre le piattaforme televisive, allargando la competizione fra Sky e Mediaset anche alla documentaristica: “Il nostro scopo non è stato quello di rubare un marchio a Sky – ha detto in proposito Di Chio -. E’ abbastanza normale che i grandi editori trovino distribuzione su varie piattaforme, senza che vi sia alcuna sovrapposizione”. (ANSA).
YWA-AA/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi