Manager

01 marzo 2011 | 10:58

Augusto Abbarchi, chief operating officer Emea di Sap Ag

Il 28 Febbraio 2011 Augusto Abbarchi è stato nominato chief operating officer Emea di Sap Ag. Augusto Abbarchi prosegue così il suo percorso professionale all’interno di Sap, in cui è approdato nel 1998 come global account manager del gruppo Fiat, ricoprendo negli anni successivi i ruoli di responsabile della business unit manufacturing e di direttore commerciale di Sap Italia. All’interno di Sap, Abbarchi si è in seguito occupato delle strategie mirate al segmento della Pmi a livello south west Emea e nel luglio del 2005 ha assunto la carica di amministratore delegato di Sap Italia, guidando l’azienda tra strategie di business e innovazioni tecnologiche per circa cinque anni. A partire da gennaio 2010 Abbarchi ha ricoperto il ruolo di vice president Emea Gfo Task Force, mettendo a disposizione dell’organizzazione le competenze e l’esperienza manageriale maturata in azienda per garantire la continuità  del business, occupandosi del coordinamento dei processi di interim management e coaching dei nuovi managing director e intervenendo direttamente sui clienti più strategici. Durante questo periodo, Abbarchi ha ricoperto il ruolo di managing director di Belgio e Lussemburgo ad interim e con il suo team è intervenuto a supporto delle attività  in Medio Oriente, Turchia, India, Olanda e Francia. Augusto Abbarchi è laureato in ingegneria meccanica all’Università  di Firenze e ha successivamente conseguito il master in ingegneria per la gestione d’impresa presso il Mip (Politecnico di Milano). Due significative esperienze professionali caratterizzano il suo percorso prima dell’ingresso in Sap: ha iniziato la sua carriera all’interno del gruppo Fiat (Sesam), come consulente in computer integrated manufacturing per poi dare avvio alla filiale di Roma, e dopo questi primi anni ha intrapreso la carriera imprenditoriale, creando una piccola impresa manifatturiera con sbocchi sul mercato cinese già  nei primi anni ’90.