OSCAR: FLOP DI ASCOLTI, GIU’ DEL 10% RISPETTO AL 2010

OSCAR: FLOP DI ASCOLTI, GIU’ DEL 10% RISPETTO AL 2010
(AGI) – Londra, 1 mar. – Flop di ascolti per la notte degli Oscar che, rispetto all’edizione del 2010, ha registrato un calo del 10%, secondo quanto riferito dalla Bbc. In totale gli americani che hanno seguito le tre ore e 15 minuti dell’83esima cerimonia degli Academy Awards sono stati 37 milioni: una cifra comunque superiore rispetto ai 36.3 del 2009 e ai 32 del 2008. Raggiunto in pieno, invece, secondo i dati della Nielsen Media Research, l’obiettivo di attrarre un pubblico giovanile, come voluto dalle aziende pubblicitarie. Una scelta duramente criticata da parte della stampa, con il New York Times, che addirittura ha definito “penoso lo sforzo di arruffianarsi spettatori piu’ giovani”. Criticati anche i conduttori, Anne Hathaway e James Franco, che hanno tolto il palcoscenico ai comici che tradizionalmente facevano da anfitrioni degli Academy Awards: un esperimento che il Time ha definito fallimentare mentre Hollywood Reporter ha bocciato l’83esima notte degli Oscar come “la peggiore nella storia”. (AGI) Rmi/Dos

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi